Logo Mythos

Attività estive

Le attività estive che si possono fare a Cervinia

La montagna in estate offre infinite possibilità di godersi la vacanza in sicurezza e relax. Sono numerose le attività che si possono fare ai piedi del Cervino:

  • Mountain biking: In un contesto unico al mondo, dove i verdi pascoli si riflettono nei ghiacciai perenni del Plateau Rosà, si sviluppa il Bike Park del Cervino, una variegata rete di sentieri appositamente studiati per i bikers. Uno speciale biglietto di risalita e oltre 100 km di sentieri dedicati alla discesa, passerelle e wall ride realizzati dai “bike patrol” del Cervino caratterizzano questa magnifica area di divertimento per gli amanti delle ruote grasse. Ulteriori informazioni ciccando qui.
  • Trekking: Lunghi itinerari che conducono i viaggiatori attraverso la valle alpina della Valtournenche e ai piedi del Cervino. Numerosi i percorsi e i sentieri da percorrere con vari livelli di difficoltà che accontentano dal trekker più esperto a chi vuole semplicemente godersi una giornata di relax e silenzio
  • Rafting: per provare questa esperienza è necessario spostarsi qualche kilometro a valle. La Dora Baltea vi aspetta con le sue rapide per farvi provare emozioni e sensazioni mai vissute prima. Basta una pioggia nelle montagne circostanti o lo scioglimento delle nevi per far cambiare il fiume e far si che non sia mai uguale.
  • Golf: il 18 buche più alto d'Italia. In un contesto naturalistico e paesaggistico unici al mondo, ai piedi del Monte Cervino, si snoda il progetto dell’Architetto Luigi Rota Caremoli. L'ampliamento da 9 a 18 buche ha segnato un nuovo inizio, dopo i 54 anni di storia gloriosa del vecchio impianto, nato nel 1955 e tra i primi quindici campi d’Italia affiliati alla Federazione italiana Golf. Il percorso, un PAR 69 di 5.300 metri, permette al Golf Club del Cervino di entrare a pieno titolo tra i circoli più importanti delle Alpi.
  • Sci Estivo: Nel comprensorio del Cervino sciare è possibile anche nella stagione più calda, su neve invernale, grazie alla quota elevata su cui si sviluppa l’intera zona sciistica, con ben 25 km di piste, che ne fanno il domaine skiable estivo più grande e alto d’Europa (arriva sino ai 3.883 m. del Piccolo Cervino). Il ghiacciaio (in territorio svizzero) è raggiungibile da Breuil-Cervinia con gli impianti in poco più di mezz’ora e si può sciare tutte le mattine. Molti team nazionali e internazionali scelgono proprio Plateau Rosà per i propri allenamenti, i tracciati sono infatti ideali per i campioni (su piste loro riservate), ma ve ne sono altri che vanno bene anche per uno sci meno agonistico. I riders hanno poi come punto di riferimento lo “Snowpark Zermatt”, la più grande struttura freestyle su ghiacciaio.